orestemontebello

Cavalli Musica e Rodei

È uno stile di vita, una filosofia, uno modo di essere ma non una moda perché loro indossano stivali e jeans anche quando vanno in ufficio. Dagli States il reining si è diffuso a macchia d’olio anche nel sud Italia. Allevamenti e campi di terra per far girare i cavalli sono stati allestiti seguendo regole ben precise dettate dalle organizzazioni del settore d’oltre oceano. E’ un mondo che crea uno stile di vita ma anche un economia anche interessante.

Il western è qui a pochi passi dalle nostre case e quando ti avvicini a loro ti senti parte di un mondo ancestrale in cui la relazione fra gli umani ed i cavalli è forte come l’odore che ti circonda. Cavalcano, uomini, donne e bambini in maniera selvaggia. I loro cavalli ascoltano una sola voce, quella del loro compagno. Obbediscono anche solo ad un fischio, una tonalità particolare che è solo loro. Cavallo e uomo diventano cosi una forza della natura capace di qualsiasi cosa. Sulla base di questa relazione nasce una disciplina sportiva: il Reining riconosciuto dalla Fise (Federazione italiana sport equestre).

Parlando con alcuni di loro mi rendo conto che questo stile di cavalcata riporta tutti e tutte ad una libertà fortemente sentita non solo quando stanno in sella ma soprattutto quando si trovano in stretta relazione con il cavallo. Si vive con loro fin dalla mattina e i gesti che accompagnano la vita di entrambi sono carichi di enorme dolcezza. La monta americana a differenza della monta inglese che è più composta il Reining è la disciplina che raffigura in chiave moderna ciò che facevano i cowboy nel radunare le mandrie.

Quando si ritrovano nei raduni può nascere di tutto ma la gara, la competizione è forse l’aspetto esteriore più elettrizzante. Quelle dieci sequenze al galoppo, il Pattern, e poi il Canter dove l’andatura è controllata sfocia poi nel momento topico della gara, lo Sliding Stop. Quante volte l’ho visto nei film americani. Il cavallo viene lanciato al galoppo e poi un urlo…. Whoa”…..Il cavallo puntella i posteriori e frena in una nuvola di sabbia. Questa sabbia poi viene diluita al bar dove la birra viene bevuta ascoltando la musica western che inevitabilmente ti porta in mezzo alla pista a ballare ancora una volta tutti insieme poi ognuno passa a salutare il proprio cavallo e si pensa già al prossimo rodeo.

Click here

0 Comments

Argomenti

Tag

Archivi